Domande – di Pedro Salinas

Cominciano ad accendersi
le domande alla notte.
Ve ne sono di distanti, quiete,
immense, come astri:
chiedono da lassù sempre
la stessa cosa: come sei.
Altre, fugaci e minute,
vorrebbero sapere cose
lievi di te e precise:
misura delle tue scarpe,
nome dell’angolo del mondo
dove potresti aspettarmi.
Tu non le puoi vedere,
ma il tuo sonno
è tutto circondato
dalle mie domande.
E tu forse,
qualche volta,
sognando, dirai
di sì, di no,
risposte miracolose e casuali
a domande che ignori,
che non vedi, che non sai.
Perché tu non sai nulla:
e al tuo risveglio,
esse si nascondono,
invisibili ormai, spariscono.
E tu continuerai a vivere
allegra, senza mai poter sapere
che per metà della tua vita
sei sempre circondata
da ansie, tormenti, ardori,
che incessantemente ti chiedono
quello che non vedi
e a cui non puoi rispondere.

Pedro Salinas

Informazioni su adrianomaini

Da Bordighera (IM), Liguria
Questa voce è stata pubblicata in Senza categoria e contrassegnata con . Contrassegna il permalink.

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...