S. Agostino a Ventimiglia (IM)

santagostino (9)Il Chiostro di S. Agostino a Ventimiglia (IM). Il Convento, come tale,  non c’é più da tanto tempo.

santagostino (6)Una parte della costruzione, più strettamente istituzionale, sussiste ancora, adiacente a levante della Chiesa.

Succede che, quando si é adolescenti, ma anche già da giovani, le vicende storiche non appartengano ad un vissuto molto profondo. Per cui impressionano di più fatti contingenti. E questo mi é capitato.

Un aneddoto, ad esempio, che riferivo qualche sera fa’ ad un amico studioso, vero esperto dei temi più grandi che qui solo sfioro. Concerne una persona che abbiamo conosciuto a Nervia, perché aveva attività in quella frazione della città di confine. Secondo una certa vulgata, quell’uomo, pur di non pagare, per principio, una modesta ammenda aveva passato una notte nel carcere (mandamentale?), allora ubicato tra le mura dell’edificio in questione: sul serio, sotto diversi aspetti, altri tempi!

Potrei aggiungere altri episodi  ed altre situazioni, tutti riferiti a pregresse attività tra quegli spazi: fugaci, ma significativi incontri, con religiosi dediti ad attività sociali, ricchi di umanità e di curiosità intellettuale, incontri cui mi ero prestato inizialmente, io tuttora rigorosamente laico, per compiacere alcuni cari compagni di scuola; aule decentrate di un Liceo Classico allora, prima del recente crollo verticale di iscrizioni, in piena espansione di frequenze; un istituto professionale; vari uffici a valenza pubblica.

C’é stato da non molto un discreto restauro dell’ala orientale, quella al fondo della quale Angelico Aprosio (1607-1681), frate agostiniano, ma, ancor più, grande erudito, avido di conoscenza, aveva collocato la sua prestigiosa Libraria, prima Biblioteca Pubblica in Liguria, in gran parte – più di 6000 volumi, alcuni dei quali rarissimi – oggi conservata in una palazzina del centro storico – o Città Alta – di Ventimiglia.

WBC (19)Tornando a quando ero ragazzo, devo specificare che non sapevo – anche se ne ho sempre sospettata l’antichità – fosse opera in qualche modo connessa al complesso del Convento di S. Agostino la torre a margine della stazione ferroviaria.

WBC (36)Il tutto ben distante – centinaia e centinaia di metri – dal nucleo del prisco insediamento di frati di Nostra Signora della Consolazione.

Il fatto é che, come un link specifico spiega meglio, arrivati a Ventimiglia a fine XV secolo gli Agostiniani svolsero e condussero intense azioni, specie a carattere agricolo, dispiegate in quasi tutta l’area, all’epoca paludosa, ma in buona misura bonificata a loro cura, tra il fiume Roia, a ponente ed il torrente Nervia, presso cui sorgeva un tempo la città romana di Albintimilium, i cui resti cominciarono ad affiorare in età barocca proprio in costanza di sterri e di piantumazioni.  Rimangono echi in denominazioni di stradine e di zone, Sottoconvento, Asse  (da forme di misurazione a carico di braccianti e fittavoli dei frati), e così via. Sopravvivono ancora, in quello che attualmente é il centro urbano di Ventimiglia, ulteriori testimonianze di edifici – altre torri, magazzini, case coloniche -, voluti dai frati, ma ormai profondamente mimetizzati, per cui nulla, eccezione fatta per la Chiesa Conventuale, é possibile rinvenire dei dettagli di splendide stampe della prima metà del XIX secolo, concepite dalle pendici delle colline circostanti.

santagostino (22)Resiste tuttora il luogo di culto, da tanto tempo sede della Parrocchia – di S. Agostino, appunto – più importante di Ventimiglia. Con quel tanto di restauri, non compromettenti, invero, dovuti non tanto per le incurie del tempo, quanto per i danni cagionati dai bombardamenti della seconda guerra mondiale, i quali, per triste associazione di idee, fanno pensare ad altre pesanti vicende belliche che, soprattutto nel 1700, coinvolsero questo sito, in ispecie la parte di Convento, in cui era ospita la Libraria Aprosiana.

Ma la Storia, si sà, anche nelle piccole località come Ventimiglia può assumere aspetti impressionanti….

Advertisements

Informazioni su adrianomaini

Da Bordighera (IM), Liguria
Questa voce è stata pubblicata in lifestyle e contrassegnata con , , , , , , , , . Contrassegna il permalink.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...