Ventimiglia (IM), la collina di Siestro per Foscolo e Ruffini

siestro1La collina – in veduta parziale – di Siestro a Ventimiglia (IM): ad uno sguardo attento non sfugge, posizionata al centro a mezza costa, la Torre Biancheri – oggi ampiamente ristrutturata – dove trovò momentaneo rifugio il patriota e scrittore Giovanni Ruffini in fuga verso Mazzini e Marsiglia, come egli stesso scrisse, celando le sue vicende drammatiche dietro quelle del protagonista nel suo “Lorenzo Benoni“. La stessa altura da cui Ugo Foscolo vide il fiume Roia, così come descritto in una famosa lettera del suo “Jacopo Ortis”.

Advertisements

Informazioni su adrianomaini

Da Bordighera (IM), Liguria
Questa voce è stata pubblicata in cultura, geografia, storia e contrassegnata con , , , , , , , , . Contrassegna il permalink.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...